Gulp! Il viaggio nel tempo è impossibile!

Ascolta con webReader

Qualcuno avvisi Brainiac 5, perchè comuni scienziati terrestri del XXI secolo potrebbero avergli rotto le uova nel paniere.

Leggo sul sito del Corriere della Sera, infatti, che un gruppo di ricercatori di Hong Kong sarebbero riusciti, smentendo addirittura Albert Einstein, a dimostrare – gosh! – l’impossibilità del viaggio del tempo:

È stata messa definitivamente la parola fine alla possibilità di realizzare il sogno del viaggio nel tempo?
Con il loro studio sul singolo fotone, cioè le singole particelle di luce, un gruppo di scienziati di Hong Kong [sono] riusciti a dimostrare che effettivamente nulla è più veloce della luce, come aveva stabilito Albert Einstein nella teoria della relatività. La probabilità di un viaggio nel tempo è infatti legata alla possibilità di superare la velocità della luce.

Per fortuna, Dan DiDio si era già portato avanti in questo senso. Come dimostra questo messaggio Facebook della scorsa settimana, con il quale il Co-Publisher DC ha annunciato di aver già chiuso le porte del Timestream nella nuova continuity post-Flashpoint:

Messaggio Facebook di Dan DiDio del 19-07-2011

Messaggio Facebook di Dan DiDio del 19-07-2011

Il bello di essere un “pianificatore”, presumo.

Tag: ,

Un Commento a “Gulp! Il viaggio nel tempo è impossibile!”

  1. Zarathustra scrive:

    Ahahah l’ho sempre detto io che Dan è un genio… incompreso :D

    Quindi secondo i cinesi possiamo anche dimenticarci i viaggi iperluce e di conseguenza nessun alieno s’è mai avvicinato al nostro sistema solare :P


Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.