Articoli marcati con tag ‘Jamal Igle’

Avvistamenti legionari: uscite di novembre 2010

mercoledì, 8 settembre 2010
Ascolta con webReader
Legion of Super-Heroes (vol.VI) #7

Legion of Super-Heroes (vol.VI) #7

Con notevole ritardo rispetto al solito, ecco fare finalmente capolino anche su queste pagine le ultime solicitations DC Comics, che elencano le uscite del prossimo novembre (la passerella completa, su Comic Book Resources). Un mese, il penultimo del 2010, non particolarmente ricco di novità legionarie – le uniche della checklist che, come abitudine di questo blog, saranno prese in considerazione di seguito – ma comunque da seguire.

Soprattutto per quanto riguarda Adventure Comics #520, albo che vedrà la fine del primo arco narrativo di “Superboy and the Legion of Super-Heroes: the Early Years”, feature retrospettiva sulle avventure giovanili del Ragazzo d’Acciaio nel XXXI secolo.
Fa piacere infatti notare che l’editore abbia ritenuto i dati di vendita della testata così confortanti da proseguire l’esperimento di convivenza con il “volume six”, ma entusiasma ancora di più la sottolineatura nella solicit di una divisione netta della feature in storyarc fatti e finiti: la speranza, mi auguro concreta, è che le storie a venire vengano illustrate da un nome diverso da quello dell’attuale penciler, Kevin Sharpe, la cui deludente opera ho apprezzato tanto quanto un herpes genitale.
Per concludere la carrellata relativa agli albetti, da segnalare solo Legion of Super-Heroes (vol. VI) #7, di Levitz e Cinar, e R.E.B.E.L.S. (vol. II) #22, di Bedard e St. Aubin, che proseguono il cammino delle altre due serie regolari dedicate al mondo della Legione.

Poco o nulla anche in zona ristampe. Da ricordare che, oltre ai canonici R.E.B.E.L.S. vol. 3: The Son and The Stars TP e Superman: The Last Stand of New Krypton vol. 2 HC (direi a questo punto definitivamente risolto il dilemma sul formato del primo volume, discusso a giugno in questo articolo), lo sfuggente cameo della Legione in Starman Omnibus vol. 6 HC, nella figura dello Starman/Thom Kallor post-Ora Zero.

Concludo ricordando che, come sempre, testi e immagini delle solicitations appena discusse sono nel resto dell’articolo. Per i prossimi “avvistamenti legionari”, a fra un paio di settimane! (altro…)

Edicola legionaria: Superman – Last Stand of New Krypton

lunedì, 14 giugno 2010
Ascolta con webReader
Prologo: Adventure Comics (vol.III) #8

Prologo: Adventure Comics (vol.III) #8

Considerando la delusione di War of the Supermen, storia sfilacciata e dai toni eccessivi che sotterra con una mano di calce il bel percorso svolto dai protagonisti della saga di “New Krypton”, forse sarebbe stato meglio se a porre la parola fine all’epopea iniziata nel 2008 dalla penna di Geoff Johns e James Robinson fosse stata la storyline precedente, Last Stand of New Krypton, crossover a forte contenuto legionario e oggetto della mia recensione di oggi.

Storia avvincente e di amplissimo respiro – ben 11 capitoli, usciti a cavallo tra marzo e aprile scorsi – “Last Stand of New Krypton” è un blockbuster tutta azione ed effetti speciali, di quelli che nell’ambito del cinema assediano i cinema americani nei mesi estivi dell’anno. Colta in questi termini, la lettura di questo super-fogliettone, di Robinson e Gates, può piacevolmente rivelarsi come un distensivo intrattenimento da autobus, scorrevole e senza pretese.
Anche dal lato grafico, pur senza coinvolgere nomi di spicco del parco disegnatori DC, il risultato è più che soddisfacente, con picchi settepiù come quelli di Jamal Igle e Bernard Chang, artisti dal segno sempre più sicuro e riconoscibile. Perfino il solitamente mediocre Travis Moore, che su “Adventure Comics” ha sostituito a sorpresa l’annunciato Clayton Henry, mostra qui impegno e cura inediti. Bravò!

Sia chiaro, però: la storyline, inizialmente annunciata come “Brainiac & The Legion of Super-Heroes”, non è certo esente da pecche. (altro…)

Avvistamenti legionari: uscite di agosto 2010

mercoledì, 19 maggio 2010
Ascolta con webReader
Legion of Super-Heroes (vol.VI) #4

Legion of Super-Heroes (vol.VI) #4

Senz’altro, qualcuno dei miei milioni di lettori (per la Questura, trentacinque) compirà gli anni tra agosto e settembre: beh, l’elenco delle nuove solicitations DC ha rivelato, tra inediti e ristampe, moltissimi regali potenziali per l’occasione, tutti naturalmente selezionati tra il materiale legato alla nostra amata Legione. Ma, ehi, quando si presenta un piatto così ricco come questo, non è una festa un po’ per tutti gli aficionados?

L’elenco delle proposte di cui sopra è già corposo prendendo in esame i soli albetti: oltre alle nuove uscite dei consueti titoli madre, con Adventure Comics #517 (di Levitz e Sharpe) e The Legion of Super-Heroes (vol. VI) #4 (di Levitz e Cinar), e all’ennesimo episodio del coriaceo spin-off di R.E.B.E.L.S. (vol. II) (di Bedard e St. Aubin), la checklist annuncia infatti ben due gradite sorprese.
Si tratta di Superman/Batman #75 (di Levitz e AA. VV.) e Tiny Titans #31 (di Baltazar e Franco): il primo, celebra i tre quarti di centenario della collana erede di “World’s Finest” con un albo ricco di guest star, tra le quali la Legione; il secondo, delizioso divertissement per tutte le età, vede eccezionalmente tra il cast, assieme alle versioni “bimbe” dei Giovani Titani, una tenera interpretazione di Brainiac 5.

Ma non è finita qui. Sul versante dei volumi, si segnalano altre vere e proprie chicche, da Starman Omnibus vol. 5 HC (di Robinson e AA. VV.), che vede l’alter-ego di Jack Knight incontrarsi in una splendida avventura con lo Star Boy post-Ora Zero, a Showcase Presents: The Legion of Super-Heroes vol. 4 TP (di AA. VV.), che conclude la ristampa economica della fortunata era di Jim Shooter come principale scriba legionario.
I più risparmiatori saranno inoltre lieti di vedere pubblicati, a un anno di distanza dalla versione cartonata, anche i brossurati di Superman: New Krypton vol. 2 TP (di AA. VV.) – con Mon-El – e di JSA: Black Adam and Isis TP (di Johns, Ordway e Eaglesham) – con Starman/Thom Kallor.

Come sempre, nel resto dell’articolo trovate le descrizioni complete dei pezzi appena elencati. La lista completa delle solicitations, invece, è a questo link. (altro…)

Avvistamenti legionari: uscite di maggio 2010

lunedì, 22 febbraio 2010
Ascolta con webReader
The Brave and the Bold (vol.II) #34

The Brave and the Bold (vol.II) #34

Le solicitations delle uscite DC del prossimo maggio, visionabili per intero su Comic Book Resources, segnano l’inizio di una stagione ricca di novità legionarie.
Alla feature su Adventure Comics (vol. III) #11, che in attesa dell’arrivo di Paul Levitz è curata dai “supplenti” James Robinson e Bernard Chang, si aggiunge infatti con Legion of Super-Heroes (vol. VI) #1, dello stesso Levitz e di Yildirai Cinar, una nuova collana ad hoc per l’equipe di Cosmic Boy e soci.
Ma non è tutto: il team futuribile sarà presente, nella sua incarnazione Silver Age, anche su The Brave and the Bold (vol. II) #34, primo episodio di un team-up in due parti scritto da J. M. Straczynski e illustrato da Jesús Saiz.

Buone nuove anche per i fanatici di Mon-El, la cui epopea da protettore di Metropolis sta per concludersi in crescendo. Tutti gli indizi portano a credere che il climax di questa lunga storyline avverrà sulle pagine di Superman: War of the Supermen (#1, #2, #3 e #4), miniserie evento che a maggio sostituirà sugli scaffali dei comics shop le consuete uscite dedicate all’Uomo del Domani.
A partire da questa attesa saga, dovrebbe inoltre svilupparsi un incontro tra la “Family” dell’azzurrone e i personaggi di R.E.B.E.L.S. (a maggio in uscita il #16). Ecco come l’autore della collana dedicata a Vril Dox II, Tony Bedard, descrive al solito CBR la genesi di questa trovata narrativa:

Any chance “Green Lantern Corps” will crossover with either of those popular team books because I believe there was a “Justice League of America”/”R.E.B.E.L.S.” crossover planned at some point?

The “Justice League of America”/”R.E.B.E.L.S.” thing has evolved as the “War of the Supermen” event evolved, and James Robinson will end up handling Vril Dox’s role in the fate of New Krypton himself.

Possibili avvistamenti di Mon-El anche sulle pagine di Justice League of America (vol. II) #45, di Robinson e Bagley.
Sul fronte delle ristampe, infine, da segnalare solo la riproposta al prezzo di un solo dollaro dell’ormai storico Action Comics #858, di Geoff Johns e Gary Frank.
I testi ufficiali di accompagnamento e le immagini relative ai titoli appena elencati sono, come sempre, disponibili nel resto dell’articolo. (altro…)

Avvistamenti legionari: uscite di marzo 2010

domenica, 27 dicembre 2009
Ascolta con webReader
Superman #698

Superman #698

Dopo l’annuncio ufficiale di qualche giorno fa, il tradizionale appuntamento con le solicitations mensili DC Comics (l’elenco completo è su Comic Book Resources) svela nel dettaglio le coordinate di “Brainiac and the Legion of Super-Heroes”, l’adrenalinico crossover marzolino che vedrà incrociarsi le strade di tutti i membri della Superman Family.
Dopo un prologo su Adventure Comics (vol. III) #8, di Robinson/López, Gates/Henry e Trautmann/Gallo, la storyline esploderà, nell’ordine, su Superman: Last Stand of New Krypton #1 (di Robinson, Gates e Woods),  Supergirl (vol. IV) #51 (Gates, Igle), Superman #698 (Robinson, Chang, Pina) e sul #9 della collana legionaria, che raddoppia una tantum la sua presenza nella checklist.

Il roboare di fuochi d’artificio trasuda anche dalla presentazione di R.E.B.E.L.S. (vol. II) #14, albo che dovrebbe finalmente concludere la noiosissima parabola di Starro il Conquistatore. Chissà se almeno in occasione di questo capitolo finale, illustrato da St. Aubin, lo sceneggiatore Tony Bedard sarà in grado di far accadere qualcosa all’interno della storia. O se verrà invece mantenuto il ritmo narrativo attuale, più floscio di un soufflè scotto. Trepido!

Sul fronte dei volumi, da segnalare solamente Justice Society of America vol. 4: Thy Kingdom Come Part Three TP (Johns, Eaglesham, AA. VV.), per la sola presenza di Starman tra le file dello storico team golden age, e Superboy: The Boy Of Steel HC (Johns, Manapul) per la (probabile) comparsata di Element Lad sullo sfondo del liceo di Smallville.

Per leggere i testi delle solicits ed ammirare le copertine dei comics appena citati, non avete che da cliccare sul link qui di seguito. (altro…)

La Guerra dei Supermen… e dei Brainiac!

domenica, 20 dicembre 2009
Ascolta con webReader

Mancano ormai pochi giorni ormai al 2010, e l’anno nascente si annuncia, finalmente, come quello del definitivo rilancio della Legione.
A partire da marzo, infatti, i ragazzi terribili della Metropolis che verrà saranno addirittura tra le star di un crossover, “Brainiac & The Legion of Super-Heroes”, come già anticipato giorni fa in questo articolo. In attesa di prendere posto, al termine dei giochi, sul trono della feature principale di “Adventure Comics” (vol. III), sotto l’esperta guida dello scriba Paul Levitz.

Man mano che ci si avvicina all’attesa storyline marzolina, preambolo di importanti sviluppi legati al mondo dell’Uomo d’Acciaio, emergono sempre maggiori dettagli su questo nuovo capitolo della saga di Saturn Girl e soci. A cominciare dal nome dell’ultima collana implicata nell’affresco, la cui identità era stata inizialmente celata con sadismo dagli editor DC (per la cronaca, le altre tre testate coinvolte saranno “Superman”, “Supergirl” e, naturalmente, “Adventure Comics”).
A suo tempo, incuriosito da tale mistero, avevo ipotizzato che il titolo “fantasma” potesse essere quello di una “Action Comics” revisitata in veste inedita come nuova casa delle gesta di Kon-El, la moderna iterazione del Ragazzo del Domani, personaggio allora senza dimora fissa. È il blog The Source a svelare invece che a farsi spazio nella checklist sarà Last Stand of New Krypton, miniserie ad hoc realizzata da James Robinson, Sterling Gates e Pete Woods.

Immagine teaser da "R.E.B.E.L.S." (vol.II) #11, disegni di C. St.Aubin

Immagine teaser da "R.E.B.E.L.S." (vol.II) #11, disegni di C. St.Aubin

A questo punto, restano aperte due domande. La prima è forse la più evidente: sì, ok, ma “Action Comics”?
Nel corso di una interessante video-intervista al sito US Townhall, il penciler Jamal Igle ha sottolineato come le trame ospitate nella storica ammiraglia DC siano destinate a ricoprire un ruolo chiave nell’affresco di “New Krypton”. Tanto da lasciare che si sviluppino in santa pace anche in tempo di crossover, un privilegio che oggigiorno vale non poco.

Nello stesso videocast, per inciso, il paffuto disegnatore di “Supergirl” ha inoltre annunciato imminenti retroscena sul rapporto sentimentale tra la Ragazza d’Acciaio e il suo storico boyfriend pre-Crisis, il legionario Brainiac 5.
In effetti, in luce dei nuovi sviluppi della continuity DC, il ruolo dell’alter ego di Kara Zor-El nella cronistoria del club di eroi del 31esimo secolo si è fatto un po’ confuso: in che termini la bionda kryptoniana ha fatto o farà parte della Legione, ehm, del passato? Ci penseranno Gates e Igle, a quanto pare, a disfare l’intricata matassa spazio-temporale, a partire da “Supergirl” (vol. IV) #51 (marzo 2010).

War of the Supermen #0

War of the Supermen #0

La seconda domanda in sospeso riguarda, invece, l’evento del quale “Brainiac & The Legion of Super-Heroes” è da considerarsi affluente diretto: di che si tratta? Quando e come lo vedremo concretizzarsi?
Ancora una volta, a venirci in soccorso è il solito blog curato da Alex Segura.  La risposta al quesito di cui sopra si intitola “War of the Supermen“, ennesimo scioccante sviluppo del lungo dramma supermaniano di “New Krypton”. Nella stanza dei bottoni i generali Robinson e Barrows, coppia artistica già collaudata nel (deludente) “Blackest Night: Superman”.
Ulteriori approfondimenti su questo crossover, che si svilupperà in maniera simile proprio a “Blackest Night” e cioè orbitando attorno ad una miniserie portante, nelle dichiarazioni dell’editor Matt Idelson al Time’s Techland blog.
Da sottolineare inoltre che, a dimostrazione dell’entusiasmo da parte della DC nei confronti di “War of the Supermen”, il numero zero della miniserie sarà distribuito gratuitamente ai lettori d’oltreoceano il primo maggio prossimo, in occasione del consueto “Free Comic Book Day”.

Un’altra anticipazione su quest’onda giunge, infine, dalle pagine di R.E.B.E.L.S. (vol.II) #11. L’albo si conclude con una tavola teaser delle trame previste per il 2010 dalla premiata ditta di Tony Bedard e Claude St. Aubin (Andy Clarke ha ormai salpato verso altri lidi, disegnerà “Batman & Robin”). Parte dell’anteprima, che ritrae una commovente riunione di famiglia tra coluani, è visibile nell’immagine qui sopra: sarà guerra tra Supermen, certo, ma anche fra… Brainiacs!

Avvistamenti legionari: uscite di dicembre 2009

giovedì, 1 ottobre 2009
Ascolta con webReader

Superboy: The Greatest Team-Ups Ever Told TP

Un tempo Dicembre era il mese della neve, delle caldarroste e dei regali. La prima, ormai, si può trovare facilmente tutto l’anno. Sui ghiacciai perenni, sulle cime di qualche località sciistica ben attrezzata coi “cannoni”, o nei bagni del privè dell’Hollywood. E non so nel resto d’Italia, ma a Milano già si avvistano i primi barbecue ambulanti di castagne, nonostante le giornate siano ancora molto, troppo, calde.
Restano i regali, dunque. Magari, da scegliere tra le solicitations natalizie della DC Comics (ne trovate l’elenco completo sul sito Comic Book Resources). Peccato che nella checklist non compaia nemmeno mezza storia inedita della Legione. Inizia una serie nella serie: quella dell’astinenza da 31esimo secolo.

Come ben ricorderanno gli aficionados del blog, il duo di Geoff Johns e Francis Manapul ha annunciato il suo abbandono ad “Adventure Comics” (vol. III), attuale dimora di Lightning Lad e soci, in favore della nuova serie del velocista scarlatto. A sostituirli, dopo qualche mese di inevitabile interregno, sarà la gallina vecchia Paul Levitz, ormai libero dai precedenti impegni di alto dirigente DC.
Impossibilitati a portare a compimento il loro ciclo di storie come pianificato in origine, gli attuali autori spremeranno quindi il più possibile ogni tavola loro rimasta, per chiudere perlomeno il cerchio della feature principale, dedicata a Superboy/Kon-El. Come confermato via podcast dallo stesso Manapul, Adventure Comics (vol. III) #5 e #6 saranno interamente rivolti alla figura del Ragazzo d’Acciaio, fatta eccezione per un’improrogabile parentesi dicembrina dedicata al crossover “Blackest Night”.
Per gli albi successivi, invece, pare ormai deciso un menu “fill-in” legato alla Super-saga “New Krypton”, come già suggerito in rete da Dan DiDio. Sob. La via crucis legionaria continua.

A consolare gli aficionados in piena saudade ci pensano giusto i soliti spin-off: R.E.B.E.L.S. (vol. II) #11, di Bedard e St. Aubin, e Superman #595, di Robinson e Dagnino.
Possibili camei, invece, potrebbero verificarsi sulle pagine di World’s Finest (vol. II) #3, di Gates e Igle; Superman: Secret Origin #4, di Johns e Frank; Justice League of America (vol. II) #40, di Robinson e Bagley.

Sul fronte dei volumi, trovano conferma le anticipazioni già riferite dal sottoscritto qualche settimana fa in questo articolo. Ecco dunque fare finalmente scena in catalogo R.E.B.E.L.S. vol. 1: The Coming of Starro TP, prima raccolta della collana di Bedard, Clarke e St. Aubin; Superman: Mon-El vol. 1 HC, di Robinson e AA. VV.; ma soprattutto Superboy: The Greatest Team-Ups Ever Told TP, di AA. VV., attesissimo “best of” dell’indimenticato eroe Silver Age. Un messaggio ad amici e parenti: non fate a botte per regalarmi questo paperback, basta mettersi d’accordo e fare una colletta.

Per dare un’occhiata ai testi completi delle solicits Legion-related, basta cliccare qui di seguito. (altro…)

Edicola legionaria: “Codename: Patriot” e altre uscite di agosto 2009

domenica, 20 settembre 2009
Ascolta con webReader

Più che dall’insipido esordio di Adventure Comics (vol.III) #1 (12/8), la cui amara “recensione” del sottoscritto è reperibile a questo link, per gli aficionados della Legione lo scorso mese di Agosto è stato caratterizzato dall’attesa storyline di “Codename: Patriot”.

Superman #691

Superman #691

La saga, annunciata da tempo, ha coinvolto Mon-El e il resto del cast delle Super-collane in una leggibile caccia all’uomo, tutta azione e colpi di scena. La trama, più complessa di quanto non si direbbe dal mio breve  sunto, vede l’Uomo d’Acciaio e soci inseguire le tracce di un odioso complotto per minare il già precario equilibrio politico tra la Terra e la neonata comunità di New Krypton.
Un pregio di questa storia, che noteranno meglio di me tutti coloro che avranno modo di godersela in volume, è l’assoluta fluidità nello scorrere da un capitolo all’altro. Di solito, nel caso di eventi come questo, la staffetta tra i diversi team di autori delle varie testate coinvolte comporta il frammentarsi dello stile narrativo e del focus, che di volta in volta va ad oscillare arbitrariamente sul protagonista del titolo di turno. In questo caso invece, complice il ristretto numero di cervelli coinvolti nella realizzazione del progetto, c’è invece grande omogeneità nella narrazione dall’inizio alla fine.
Attenzione però: come ognuno dei tasselli dell’epopea di New Krypton, anche questo ennesimo capitolo non è gran che godibile da solo, ma necessita di essere apprezzato nel contesto del resto della saga. Sorry, newcomers.
Molto alto, infine, il livello medio dei disegni, davvero validi. Un plauso speciale, per quanto mi riguarda, al penciler Julián López, in crescita costante e redditizia.
Dopo un prologo apparso sulle pagine di Superman Secret Files 2009 (5/8), “Codename: Patriot” si sviluppa su: Superman: World of New Krypton #6 (5/8), di Greg Rucka, James Robinson e Pete Woods; Action Comics #880 (12/8), di Rucka e López; Supergirl (vol.IV) #44 (19/8), di Sterling Gates e Jamal Igle; Superman #691 (26/8), di Robinson e Renato Guedes.
Segnalo inoltre agli aficionados più maniacali che il successivo albo in ordine di lettura, Superman’s Pal Jimmy Olsen Special #2 (26/8), di Robinson e Bernard Chang, presenta anch’esso una brevissima sequenza con protagonista il giovane Mon-El. Motivo in più per acquistare un pezzo interessante di per sè! (altro…)

Avvistamenti legionari: uscite di agosto 2009

sabato, 23 maggio 2009
Ascolta con webReader

Dopo le vacche magre del mese scorso, agosto si preannuncia davvero come un mese caldo per gli amanti della Legione.
Non solo un giovane Mon-El è in prima fila tra i protagonisti degli albi legati all’Uomo d’Acciaio, coinvolti nel crossover “Codename: Patriot”, ma dopo una lunga attesa è finalmente in pista anche “Adventure Comics” (vol.III), neo collana ospite di una co-feature regolare sul più celebre team futuribile DC Comics.
La storia principale, incentrata sul personaggio di Superboy/Kon-El, è affidata alla coppia di Geoff Johns e Francis Manapul. L’artista filippino-canadese, già noto agli aficionados per il suo passato impegno su “Legion of Super-Heroes” (vol.V) al fianco di Jim Shooter, ha diffuso via blog le versioni in bianco e nero delle copertine del #1, che è possibile ammirare a questo link. La backup story, invece, è ad opera di Johns e Clayton Henry.
Da sottolineare, infine, che di questa serie è prevista l’uscita in due versioni con diversa numerazione, secondo il criterio spiegato in questo articolo.

Ad eccezione del solito “R.E.B.E.L.S.” (vol.II) di Bedard e Clarke, che provoca sempre più nel sottoscritto attacchi fulminanti di noia, tutti i titoli presenti della checklist sembrano degni di interesse. Si tratta di “Superman Secret Files 2009″ #1, di autori vari, e della triade curata dallo sceneggiatore James Robinson, ossia “Superman Annual” #14, “Superman” #691 e “Superman’s Pal, Jimmy Olsen Special” #2, rispettivamente illustrati da Javier Pina, Renato Guedes e Matt Camp. In particolare, l’annual si propone di offrire per la prima volta uno spaccato sulla cultura di Daxam, pianeta d’origine del legionario Mon-El.
Confuso tra le uscite agostane, infine, è giunto anche l’annuncio del volume cartonato di “Final Crisis: Legion of 3 Worlds”, di Johns e George Pérez, destinato però a raggiungere gli scaffali dei negozi solo nel mese di ottobre. Ordinatelo subito: meglio prevenire che…!

Per l’elenco completo delle solicitations, rimando ai siti Comic Book Resources e Newsarama. Nel resto di questo articolo, invece, seguono le informazioni dettagliate sui singoli albi appena descritti.

(altro…)